CENTRO DI RIABILITAZIONE PSICO-FISICA
PER IL MALATO ONCOLOGICO E, PRINCIPALMENTE, PER LE DONNE OPERATE AL SENO

Le Nostre Origini

Chi Siamo

Lo Statuto

 

ASSOCIAZIONE "NOI E IL CANCRO - VOLONTA' DI VIVERE" ONLUS

VIA PARUTA, 32 - 35126 PADOVA

Tel. 049 8025069 - Fax 049 8035774

associazione@volontadivivere.org - volontadivivere@pec.csvpadova.org

www.volontadivivere.org

Le Nostre Origini

L'Associazione Noi e il Cancro nasce nel 1979 per volontà di un gruppo di donne operate di cancro alla mammella, le quali, disperate per l'umiliazione imposta dall'amputazione del seno e soprattutto angosciate dall'alone di pessimismo che aleggiava intorno alla malattia cancro, vista solo come malattia "incurabile" tanto dall'opinione pubblica che dai mass media e, in assenza di informazioni sul proprio futuro, sentivano il bisogno di incontrare persone guarite per il recupero e il mantenimento della speranza.

Per loro avere un punto di riferimento ove elaborare il vissuto e partecipare ad attività di sostegno diventa di fondamentale importanza. Così, dopo vari incontri, anche se limitate nel numero, queste donne decisero di costituirsi in associazione e il 30 novembre 1979, l'Associazione venne presentata alla cittadinanza alla presenza di autorità civili, militari e religiose.

Fu accolta con molto entusiasmo dalle donne operate e con molta preoccupazione da parte del personale sanitario che temeva, a torto, di essere da queste incolpato di essere causa del loro malessere. Il coraggio di esporsi di queste donne e l'informazione sulle possibilità di vita, oltre al lavoro di divulgazione, risultarono determinanti per molti aspetti: per rompere il muro di omertà che aleggiava intorno alla malattia; per testimoniare che anche dal cancro si poteva guarire; per sollevare le donne e le loro famiglie dalla "vergogna" di essere state toccate dal cancro - come fosse peste - e dall'essere quindi penalizzate dal comportamento di mariti che, a causa dell'ignoranza, scappavano, ecc..; per fermare i frequenti gesti insani di coloro che non riuscivano ad accettare la malattia (non solo le donne); per stimolare nei medici una maggiore umanità nella relazione con i pazienti; per denunciare che gli interventi chirurgici e le pesanti terapie - Cobalto, Radioterapia, Kemio - lasciavano nella persona conseguenze fisiche e psicologiche che non potevano essere ignorate e che meritavano attenzione e servizi di riabilitazione psicofisiche urgenti da cominciare subito dopo l'intervento.

Nel contempo altre donne operate in altre località si univano in gruppo e costituivano altre associazioni.

Chi Siamo

L'Associazione "VOLONTÀ DI VIVERE" è attiva a Padova dal 1979.

Si interessa primariamente della persona malata di cancro e non degli aspetti clinici della malattia.

Organizza e promuove tutto ciò che può essere utile per migliorare la qualità della vita del paziente oncologico. Si propone di essere, per questi malati, un punto di riferimento preciso al quale rivolgersi per qualsiasi problema di ordine psicologico, fisico e di altro genere: un aiuto che serva a rendere meno traumatizzante possibile l'impatto dei pazienti con il ritorno alla vita normale, e a rimuovere e modificare, in positivo, errate abitudini di vita, sia dal punto di vista psicologico che dell'igiene naturale.

Realizza, presso la propria sede, una serie di servizi mirati e continuativi che vengono offerti ai numerosi pazienti che ne fanno richiesta e la cui efficacia è da tempo scientificamente comprovata.

Attualmente conta quasi 3000 iscritti, opera con una trentina di volontari e si avvale della collaborazione di sei professionisti qualificati nel settore di competenza, oltre che della consulenza di clinici, ricercatori ed esperti nelle varie discipline che, con molta disponibilità, la affiancano.

Comunica con gli iscritti tramite il notiziario "Volontà di Vivere", una pubblicazione che funge da vademecum di tutte le attività, iniziative ed appuntamenti intrapresi e proposti.

Data l'importanza, per i pazienti, di trovare un punto di riferimento, nel proprio territorio l'Associazione "Noi e il cancro - Volontà di Vivere" in questi ultimi anni ha promosso la nascita di altri gruppi simili, nelle province di Padova, Venezia, Treviso e Vicenza.

L'Associazione è regolata dalle norme previste dalla legge 266/91. È una ONLUS. Ha personalità giuridica (Riconoscimento giuridico N.115 PD/495). È autonoma, apolitica, aconfessionale, priva di scopi di lucro, non si sovrappone né è in contrasto con le strutture pubbliche, ma ne è complementare, si autofinanzia con le quote associative, le offerte, i lasciti e i contributi di enti pubblici e privati.

Oltre a essere iscritta al Registro Regionale (n° PD 0050), Provinciale (n° 25/A) e Comunale (n° 125 sez.5) delle Associazioni di Volontariato, ha socie rappresentanti nella Consulta Femminile del Comune di Padova e in quella del Volontariato. È presente a livello nazionale nella FAVO ed a livello internazionale nel ECPC (European Cancer Patient Coalition). Infine, collabora con il Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Padova, con Europa Donna Italia e con Susan G. Komen Italia.

Dal 2006 siamo anche destinatari del 5 per 1000 - indicando il nostro C.F. N° 80040220289.

Lo statuto integrale

Clicca qui e scarica lo Statuto integrale.

Bilancio Sociale 2016

Clicca qui e scarica il Bilancio Sociale 2016.